News

Pubblicato il sw per lettere di intento

L’Amministrazione Finanziaria ha reso noto che è disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate il software Dichiarazione d’intento per l’invio telematico delle dichiarazioni d’intento da parte degli esportatori abituali per poter effettuare acquisti o importazioni senza applicazione dell’Iva a partire dal 2015.

Secondo quanto previsto dal Decreto Semplificazioni, si ricorda, l’invio telematico delle lettere d’intento diventa obbligatorio a partire dal 1° gennaio del prossimo anno, tuttavia per adeguarsi al nuovo sistema, c’è tempo sino all’11 febbraio 2015. Per le dichiarazioni inviate con le vecchie modalità prima dell’11 febbraio, ma con effetti anche successivi a tale data, è necessario, dal 12 febbraio, provvedere anche alla trasmissione telematica.

Software di compilazione: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/Dichiarazioni+operazioni+intracomunitarie/Dichiarazioni+di+intento/SW+dich+intento+nuova/Sw+Compilazione+DichIntento+nuova/

News

Abitazioni di lusso in base alla categoria catastale

Il DLgs. Semplificazioni allinea la nozione di abitazione “di lusso” riferita alla “prima casa” applicabile ai fini IVA con quella rilevante in materia di imposta di registro, a decorrere dal 13/12/2014.

In particolare, viene stabilito che per qualificare “di lusso” la “prima casa” anche ai fini IVA rileva la categoria catastale (come già in vigore dal 01/01/2014 ai fini dell’imposta di registro), essendo tali le sole categorie catastali A1, A8, e A9 non dovendosi più fare riferimento ai parametri di cui al DM 2/08/1969.

La norma non modifica il riferimento al DM 2/08/1969 per quanto attiene le unità abitative prive del requisito “prima casa”.